La vecchia Caserma, situata in via Damiano Chiesa, costruita nel 1945 ed ampliata nel 1978, denunciava con l’andare del tempo tutte le pecche di una costruzione risultata inadeguata ai nuovi  bisogni di razionalità, efficienza e di flessibilità operativa, per cui l’Amministrazione comunale aveva iniziato a pensare ad una nuova Struttura da realizzarsi in zona Vat.

Il 6 luglio 2000 il Comune di Tione di Trento approva formalmente il progetto esecutivo dei lavori. Questi iniziano ufficialmente il 2 Aprile 2001 e dopo diverse vicende burocratiche e logistiche l’opera viene ultimata nell’autunno 2006. Per la costruzione di tale struttura entrarono in campo oltre alla Provincia Autonoma, al Comprensorio ed al Comune anche i volontari del corpo che aiutarono alla realizzazione della loro futura “casa”.

Il trasloco operativo della Caserma avviene il 18 novembre 2006, e l’inaugurazione ufficiale avviene domenica 13 Maggio 2007, dopo quattro giorni di festa, ricchi di appuntamenti culturali, ricreativi, tecnico-agonistici e di dimostrazioni.

La struttura, titolata al vicecomandante Giuseppe “Pino” Bondi sorge in via Giuseppe Bondi su un’area complessiva di 5.177 mq e presenta una superficie coperta di 1.700 mq con un volume di 12.242 mc disposto su tre piani, diviso in 5 blocchi:

-  Autorimessa di prima partenza, magazzini e laboratori

-  Sala operativa, centrale radio e di controllo, uffici operativi, spogliatoi e uffici amministrativi

-  Alloggi vigili, cucina, sala ritrovo, Uffici dell’Unione Distrettuale

-  Autorimessa lavaggio ed officina, sala polifunzionale, castello di manovra e locali tecnologici

-  Sede unione distrettuale con uffici e magazzino